scontri

La vita è un continuo scontro

Il primo della mattina è la sveglia

Poi al lavoro colleghi e datore di lavoro

Scontri oramai consuetudinari…che lasciano solo lievi ammaccature

Poi ci sono quelli  che  ti lasciamo  segni grandi e vistosi

Quando ti scontri con la crudelta delle persone  l’insensibilità

la sadica   voglia di ferire

Non esiste difesa alle parole  se non l’attacco

Attacco che poi  crea altre e altre ferite

Stupido cuore sensibile   trafitto da mille aculei 

Annunci

7 thoughts on “scontri

  1. Bisogna costruirsi una corazza che respinga questi scontri… a me hanno sempre detto così, ma mica è facile farlo se sotto a quella corazza c’è la sensibilità che in qualche maniera ne risente ugualmente
    Un abbraccio, Pat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: