FIGLI DI UN DIO MINORE

NON   E’ BELLO SENTIRSI FIGLI DI UN DIO MINORE

SENTIRSI QUASI IN COLPA DI ESSERE NATI

CERCARE SEMPRE DI FARE DI TUTTO PER SENTIRSI ACCETTATI

E NONOSTANTE TUTTO  ESSERE CONSIDERATI UNA NULLITA

E  CONTINUAMENTE PENSI …DOVE HO SBAGLIATO?

FORSE   NELLA MIA INDIPENDENZA…  NEL NON   CHIEDERE

o forse solo  per essere nata…

Annunci

8 thoughts on “FIGLI DI UN DIO MINORE

  1. Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.

  2. CARA GIO,
    il commento di giorgio
    ha detto tutto ciò che
    è importante.
    l’indipendenza non è certo un
    errore, ma una grande qualità…!!!

  3. Sono gli altri che riescono con i loro giudizi e i loro sguardi a far sentire in colpa le persone delle quali non condividono il comportamento. Ma quali figli di un Dio minore, io direi Figli di chi ha il coraggio di osare.
    Minori saranno loro semmai….
    Un abbraccio, Pat

  4. Gio cosa sono questi pensieri???????????forza quello che pensano gli altri non deve toccarci…………perchè cercare la approvazione degli altri quasiamo sicuri di noi?????in noi dobbiamo trovare approvazione quello che pensano gli altri non è importante……..troverebbero sempre da commentare…..tvb bacino 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: